info@relattiva.it

Raduni e Campi Residenziali

I nostri educatori e pedagogisti progettano su misura incontri animativi come raduni ed eventi diocesani/regionali, sia invernali che estivi. Da questa esperienza nasce la nostra “SC.AN” (Scuola Animatori), un’occasione di crescita, di incontro, di costruzione della relazione e delle competenze, dove gli animatori possono mettersi in gioco e confrontarsi con i pari e con gli adulti. Nell’arco di quattro giorni (flessibili), gli animatori riceveranno stimoli e strumenti base per districarsi nei campi dell’accoglienza, delle attività formative, dei giochi e del teatro, tenendo sempre gli occhi sugli obiettivi che sottendono qualsiasi progettazione e azione.


img

“Animatori fantastici e dove formarli”

In questa scuola andremo alla ricerca dei talenti, li custodiremo e valorizzeremo proprio come fa Newt con i suoi animali fantastici. Insieme per un viaggio alla scoperta delle proprie risorse e limiti, da integrare con quelli degli altri. Che io abbia 5 talenti o 2 talenti o 1 soltanto, devo esserne consapevole e, a partire da ciò, fidarmi del progetto pensato per me e condividere quanto ho ricevuto.



img

“Kung fu Animatori”

Come diventare un animatore marziale? Scoprirsi, accettarsi e lavorare su se stessi è il primo passo per farlo; proprio come fa Po, il protagonista di questa scuola animatori. Per far ciò è necessario fermarsi, fare silenzio attorno a noi, e ricordare da dove veniamo: la nostra storia personale, la nostra storia familiare, la storia culturale, per costruire l’identità in una società che è sempre più “liquida”.



img

“Avengers Start Grest”

Andiamo alla ricerca delle gemme dell’Infinito! Il tema sarà la responsabilità, declinata in tutte le esperienze della vita, sullo sfondo del film “Avengers end game” (che diventa Avengers Start Grest). Quest’ambientazione parla degli eroi Avengers, dai quali spiccano piste di riflessione sulla responsabilità, legate a loro volta a temi quali l’amicizia, l’amore, la lotta del bene contro il male, la famiglia, la guerra, la morte, ecc. In particolare, gli animatori ogni giorno affronteranno delle sfide per trovare le gemme del potere, dello spazio, del tempo, della mente, della realtà, riflettendo e progettando attività formative e giochi su questi temi e sui loro risvolti.



img

“Work in Pro-Grest”

Come progettare? Oggi lavorare a contatto con le nuove generazioni richiede attenzione e un minimo di competenza. Questo incontro formativo mira proprio a condividere un modello di progettazione degli incontri educativi.